Portopalo di Capopassero – Marzamemi

Portopalo di Capopassero. Nel punto più a sud d’Europa, a pochi chilometri dalla città di Pachino, sorge Portopalo, centro peschereccio divenuto comune autonomo nel 1975. Una necropoli databile verso il III secolo a. C., scoperta in contrada Manniri, attesta la presenza di civiltà già in epoche remote e tracce di silos (antichi magazzini cerealicoli) e […]

Avola – Cava Grande del Cassibile

Avola. Sorta a nuova vita nel ‘700, dopo essere stata distrutta dal terremoto del 1693, Avola (il cui nome può essere individuato con la traslitterazione di Hybla in Abla > Abola > Avola) è conosciuta in tutto il mondo la sua squisita mandorla pizzuta. Attorno all’Avola antica, che sorge sul territorio attraversato dall’antichissima Via Elorina, […]

Canicattini Bagni

Circondata da una fertile campagna, Canicattini Bagni affonda le sue radici nella civiltà classica greco – romana e bizantina, di cui si conservano ancora mirabili testimonianze, alcune serbate con cura al museo Regionale di Siracusa. Fondata verso la fine XVII secolo dal marchese Mario Daniele, proprietario dei feudi dei Bagni, Canicattini si caratterizza per il […]

Augusta – Brucoli

Augusta. Fondata, secondo alcune fonti, dall’Imperatore romano Augusto nel 72 d.C., Augusta deve a Federico II di Svevia la sua importanza come città strategica dato che nel XIII secolo venne munita di una fortificazione per la difesa della costa orientale della Sicilia. Contesa da Angioini ed Aragonesi, fu conquistata da quest’ultimi nel XVI secolo (i […]

Floridia

Anche se esistente come feudo si dal 1286, la città di Floridia fu ufficialmente fondata nel 1627 dal Barone Lucio Colonna. Il nome deriva da un arcaismo greco, “Xiriddia” e vuol dire canto alla dea Flora. Studi fatti nel territorio designano questa città come antico centro insediativo siculo. Parzialmente distrutta nel 1693, architettonicamente presenta degli […]

Plemmirio

L’area marina protetta del Plemmirio si trova sulla costa orientale di Siracusa. Si sviluppa lungo la parte orientale della penisola chiamata “Maddalena”, con una piccola superficie di mare protetto. Il territorio è di grande rilevanza dal punto di vista della flora e della fauna, ma anche da un punto di vista storico. Luogo di passaggio […]

Bosco Bauly

L’area del Bosco di Bauly comprende un residuo di una millenaria foresta di lecci sopravvissuta al tempo e agli incendi. Il, bosco, molto fitto, contiene ampie radure ad oggi sfruttate per la coltivazione. Oltre alla fauna e alla flora vi si possono trovare effetti del carsismo quali grotte naturali ed inghiottitoi. Il bosco si sviluppa […]

Etna

L’Etna rappresenta il vulcano attivo più altro ed esteso d’Europa (3343 mt). Con le diverse eruzioni ad esso connesse ha modificato incessantemente il paesaggio circostante. La sua superficie è caratterizzata da una ricca varietà rocciosa e da una varietà boschiva. Nei periodi invernali le parti alte ed innevate rendono il paesaggio alquanto suggestivo. Sulla fascia […]

Lentini – Carlentini

Lentini. La città di Lentini é posizionata in una superba zona collinare, collegata al mare da due canali navigabili, e al centro della piana di Catania, attirando, sin dai tempi remoti, numerose popolazioni. In questi territori si stanziarono i siculi che vivevano nelle cosiddette “capanne quadrangolari” ancora oggi visibile. La città fu fondata dai Calcidesi […]

Catania

Alle pendici del vulcano Etna, nella pianura costiera, si estende la città di Catania. Il termine originario Katanae derivante da arcaismi greci significa “grattugia” (probabilmente termine dato per via della roccia lavica presente nella città, dura e appuntita) e fu una delle ultime cittá sicane di Sicilia (XIII sec. a.C.). Fondata successivamente  dai Calcidesi nel […]

Siracusa

La città di Siracusa nasce in un luogo abitato prima dai Siculi, poi colonizzato da Fenici e Corinzi (XVIII a.C.) nei pressi della palude Syraka. Gli scontri tra questi due popoli antichi portarono la città ai greci, che guidati da Gelone (V a.C.) ne fondarono poi una repubblica. La Siracusa greca fu conquistata dall’Impero romano […]

Sortino – Pantalica e Valle dell’Anapo – Ferla

Sortino. Disposta sul colle Moncaita (o Aita), circondata dalla vallati che conducono alla necropoli di  Pantalica, sorge la ridente cittadina di Sortino, scrigno d’arte, bellezza e di tradizioni immutate nel tempo. Le prime notizie ufficiali del seti risalgono al periodo angioino (1271). Divenuto feudo dei Moncada e dei Moach (XIII – XV sec. d.C.), passò […]

Palazzolo Acreide – Buccheri – Buscemi

Palazzolo Acreide. Sin dalla diffusione della dottrina cristiana (I d.C.)  era nota l’antica colonia siracusana di Akrai, distrutta dalle ivasioni saracene del IX secolo d.C.. A più mezzo chilometro in direzione nord est da questo sito nasce, dopo il Mille il borgo di Palazzolo Acreide. Il fiorente centro medievale si estendeva sino ad uno degli […]

davisitare